Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Cosa è successo in Gambia?

E alla fine il dittatore, militare, Yahya Jammeh che ha governato in Gambia dal 1996 fino al 19 gennaio 2017 ha dovuto lasciare il potere e andarsene esiliato in Guinea Equatoriale. Prima di partire ha provato a portare con se tutte le sue 13 auto, ma non ce l’ha fatta. Il cargo non riusciva a portare via tutte le sue ruberie e alcune auto sono rimaste in aeroporto, qui una foto dal Twitter di Fatu Camara ex addetta stampa del dittatore..

C21KRn-UsAEGe-M.jpg-large
Yahya Jammeh dopo aver perso le elezioni politiche di fine 2016 non voleva andarse e non riconosceva la vittoria di Adama Barrow, imprenditore senza nessuna esperienza politica. Barrow ha vinto con l’appoggio del partito United Democraty e del suo leader Ousainou Darboe in prigione fino pochi giorni fa per le sue lotte a favore dei diritti umani. E’ successo, e non è quasi mai successo prima, che in pochi giorni il consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e l’organizzazione dei paesi della costa occidentale Ecowas, capitanata dal Senegal dove risiedono molte comunità di etnia fula, la stessa del nuovo presidente, hanno spedito velocemente una forza militare e intimato al vecchio dittatore di andarsene. Il segnale che UN e Ecowas hanno dato è molto importante speriamo non rimanga un caso isolato.